Una distribuzione della Zakat trasformativa e contestualizzata

Che una persona sia indebitata, si trovi in una situazione finanziaria difficile o che abbia bisogno di un aiuto puntuale, la Zakat deve essere utilizzata in modo trasformativo. Anche il nostro approccio deve esserlo.

La Fondazione Svizzera per la Zakat desidera facilitare alla comunità musulmana in Svizzera la comprensione, il versamento e, eventualmente, il ricevimento della Zakat. Da un lato, consente al donatore di calcolare con precisione l’importo da versare e gli consente di accedere facilmente ad una moltitudine di mezzi di pagamento sicuri ed affidabili. D’altra parte, la Fondazione si prefigge il compito di distribuire la Zakat in modo da garantire un’autonomia dell’individuo. Così, gli assistenti sociali della FSZ lavorano costantemente per completare e migliorare i processi interni della fondazione nel campo dell’accompagnamento e del sostegno alle famiglie e alle persone in situazioni difficili.

Un accesso facilitato

Affinché le persone che hanno bisogno di aiuto possano raggiungerci senza grandi difficoltà, la rubrica sul nostro sito “Richiedere la Zakat” consente loro di formulare una richiesta di assistenza che sarà poi trattata dai nostri assistenti sociali. La fondazione cerca di moltiplicare i canali (online e offline) che consentono alle persone bisognose di assistenza di raggiungere la fondazione. L’accento sarà sempre posto sulla facilità di accesso ai servizi e sull’efficacia e sull’importanza della ridistribuzione della Zakat.

Un approccio olistico

In termini di assistenza sociale, la fondazione adotta un approccio olistico che abbraccia tutti i settori della vita, siano essi finanziari, sociali, spirituali o connessi alla salute fisica e mentale. Per essere in grado di attuare e mantenere questo approccio multidisciplinare, è fondamentale per la FSZ avere, all’interno del proprio team di servizi sociali, specializzati in assistenza sociale, psicologica e giurisprudenza. È importante capire che la Zakat non può ridursi solo ad un trasferimento finanziario. Al fine di accompagnare le persone verso l’autonomia, è più che necessario combinare diversi settori di competenza chiave.

Un supporto per tutta la durata

La “finanza sociale” della Zakat (Zakat Social Finance in inglese) implica una regola basilare che ha una conseguenza diretta sull’approccio della FSZ in materia di ridistribuzione della Zakat in Svizzera. In effetti, nel lungo periodo, l’obbiettivo della Zakat è quello di permettere ad ogni persona bisognosa di essere successivamente lei stessa una persona che pagherà la

Zakat. Per raggiungere questo obbiettivo, la FSZ deve supportare le famiglie e gli individui non in modo puntuale ma in modo da mantenere un monitoraggio sostenibile che permetta loro di diventare completamente autonomi e sereni circa il proprio futuro.

La Redazione FSZ

CORRELATO ALL'ARTICOLO